Covid e Diritti

Di Rosamaria Maggio
Circolano da tempo sul web, posizioni meritevoli di attenzione che provengono da un popolo colto di filosofi, insegnanti, medici ecc., che si pongono la preoccupata domanda e qualche volta affermano con fermezza, che tutti i provvedimenti adottati dai governi che si sono trovati a gestire e gestiscono la pandemia, violano principi fondamentali quali il diritto di libertà individuale. Aggiungono che l’obbligatorietà vaccinale sarebbe contro la nostra Costituzione e la normativa Europea. A conferma di ciò alcuni fanno osservare che nessun paese europeo ha adottato l’obbligo vaccinale.